Vorremmo condividere con te questa interessante opportunità formativa, ti invitiamo a dedicare 2 minuti a questa comunicazione e a contattare Luca Bertelli per valutare un progetto su misura per la tua attività.

Abbiamo scelto Infomedia e l’Istituto Cappellari di Ferrara come partner per assistere i nostri clienti in tutte le fasi di verifica delle condizioni di fattibilità del progetto, presentazione e gestione dei piani.
Per i clienti fuori Ferrara vi daremo comunque informazioni su questa opportunità, se possibile vi indicheremo anche un partner di zona da contattare.

Fondimpresa (fondo paritetico interprofessionale) ha pubblicato l’innovativo e primo nel suo genere avviso 5/12 stanziando 1.000.000 di euro.

Ecco i dettagli dell’avviso:

Destinatari: dipendenti e apprendisti di aziende con appartenenza alla categoria comunitaria delle PMI aderenti al Fondo.

Oggetto dell’avviso: finanziamento di azioni formative direttamente ed esclusivamente connesse allo sviluppo in azienda di iniziative di commercio elettronico o alla realizzazione di progetti o interventi di innovazione digitale (software gestionale, crm aziendali, programmi web based e molto altro ancora).

Il piano formativo può riguardare esclusivamente i seguenti ambiti, anche singolarmente:
A. Sviluppo di iniziative di commercio elettronico (e-commerce) con vendita diretta ai consumatori (B2C: Business to Consumer) o con vendita tra aziende (B2B: Business to Business) per l’apertura al mercato globale e per l’internazionalizzazione delle PMI aderenti, mediante azioni di formazione connesse alla pianificazione e progettazione dell’attività aziendale on-line, anche sulla base di piattaforme web based per l’erogazione di servizi.

B. Realizzazione di progetti o interventi di innovazione digitale che riguardano l’introduzione di nuovi processi in azienda (o un notevole miglioramento di quelli già esistenti) e che richiedono, in una o più fasi della digitalizzazione, la formazione del personale interessato nelle PMI aderenti.

Entità del finanziamento: saldo attivo accantonato sul conto formativo aziendale gestito dal fondo incrementato dal contributo aggiuntivo fino ad un massimo di 15.000 euro.

Scadenza: 31/07/13 salvo esaurimento anticipato delle risorse (ipotesi abbastanza realistica).

Ricordiamo che l’adesione al fondo è totalmente gratuita e che le risorse disponibili a livello nazionale sono ridotte e pertanto consigliamo gli interessati a valutare con estrema rapidità l’interesse volto a cogliere questa opportunità.

Contattaci senza impegno per valutare la possibilità di ricevere il contributo.

Grazie per l’attenzione.

Piaciuto questo articolo? Perchè non leggi anche:

Last edit:

Contributi formativi fino a 15.000 euro…

di Luca Bertelli tempo di lettura: 1 min